Trioplan 100

Curiosità - Commenti -

Chi mi conosce sa che fotografo particolarmente volentieri con obiettivi artistici.

Nel 2021  ho acquistato - oltre alcuni Lensbaby - anche il Trioplan 100 (prima versione). Durante un fine settimana in montagna l’ho testato, fotografando i fiori intorno a casa. Con questa lente ho dovuto abituarmi ad avere una visione più ampia, abituata come sono ad avvicinarmi molto al soggetto per fotografare una particolarità. I cambiamenti e le nuove visioni mi affascinano, non ho avuto bisogno di troppo tempo per abituarmi a questo nuovo obiettivo. In controluce e ad aperture ampie, i suoi particolari Bokeh a “bolle di sapone” sono alla loro massima espressività. I risultati sono decisamente come me li aspettavo. Purtroppo il tempo, nel fine settimana di prove, è passato da soleggiato a nuvoloso in poco tempo, togliendomi i preziosi raggi di sole. Ho voluto comunque continuare con le prove: le immagini presentano dei Bokeh morbidi e comunque uno sfocato molto delicato che mi ha convinta, trovo che questo obiettivo regali delle immagini poetiche.

Il Trioplan 100 mi ha subito entusiasmata, ora devo conoscerlo meglio e … farmi trasportare dalle emozioni in nuovi progetti fotografici!

Nella galleria Trioplan 100 puoi visionare le mie immagini e valutare se anche a te piace questo genere.

Se hai domande, vuoi vedere e/o provare questo fantastico obiettivo contattami, ne sarei felice.

Se vuoi saperne di più puoi iscriverti al corso fotografico LENTI VINTAGE E ARTISTICHE.

Ecco due famosi fotografi che usano questa lente, che mi ispirano in modo particolare:

Sandra Bartocha (de) e Leonardo Battista (ita)


Buona visione!

Condividi 

Lascia il tuo commento
L'indirizzo email non sarà pubblicato.

7 + 3 =
Post più recenti
Categorie
Post precedente Post successivo